Un tipo di cipolla potrebbe aiutare a combattere la resistenza agli antibiotici nei casi di tubercolosi, lo suggerisce uno studio condotto da UCL e da Birkbeck. I ricercatori ritengono che le proprietà antibatteriche estratte dallo scalogno persiano potrebbero aumentare gli effetti del trattamento antibiotico esistente. Lo studio, pubblicato su Scientific Reports, è stato diretto dal…

L’epilessia è associata a differenze di spessore e volume nella sostanza grigia di diverse regioni del cervello, secondo una nuova ricerca condotta da UCL e dalla Keck School of Medicine di USC. Il più grande studio di neuroimaging mai condotto su persone con epilessia, pubblicato oggi su Brain, mostra che l’epilessia coinvolge differenze fisiche più…

Un approccio su base scientifica che include una valutazione del rischiodel decadimento dei denti, misure preventive aggressive e restauri conservativi possono ridurre drasticamente la necessità di interventi dentali nella comunità –  secondo uno studio dei ricercatori dell’UC San Francisco. I risultati, che supportano ricerche precedenti che dimostrano risultati positivi della valutazione e del metodo di…

Le metastasi del cancro, la migrazione di cellule da un tumore primario a formare tumori distanti nel corpo, possono essere innescate da una perdita cronica di DNA all’interno delle cellule tumorali, secondo un team guidato dai ricercatori del Weill Cornell Medicine and Memorial Sloan Kettering Cancer Center. Come avviene la metastasi è stato uno dei…

Le infezioni della pelle o di altri tessuti molli con i batteri MRSA (Staphylococcus aureus meticillino-resistenti) sono difficili da trattare e sembrano compromettere permanentemente il sistema linfatico, che è cruciale per la funzione del sistema immunitario. Nel loro rapporto pubblicato online su Science Translational Medicine, gli investigatori del Massachusetts General Hospital (MGH) descrivono che l’infezione…

Un nuovo studio condotto da ricercatori dell’Università dell’Indiana e della Rutgers University fornisce la più forte evidenza che cambiamenti quasi impercettibili nel modo in cui le persone si muovono possano essere usati per diagnosticare i disturbi dello sviluppo neurologico, compreso l’autismo. I risultati dello studio, riportati il ​​12 gennaio nella rivista NatureScientific Reports, suggeriscono un…

In uno studio nazionale a lungo termine, l’allattamento al seno per sei mesi o più riduce il rischio di sviluppare il diabete di tipo 2 quasi della metà per le donne durante gli anni fertili, secondo la nuova ricerca Kaiser Permanente pubblicata il 16 gennaio in JAMA Internal Medicine. “Abbiamo trovato un’associazione molto forte tra…

Molte giornali annunciano miracolosi progressi dell’immunoterapia contro il cancro , tramite i potenti assassini del cancro,  le cellule T. Ma nascondendosi in bella vista dietro quella “T”c’è l’organo da cui prendono il nome e imparano il loro mestiere: il timo. Un nuovo studio pubblicato venerdì su Science Immunology identifica una molecola chiamata BMP4 che svolge…

La perdita o il danneggiamento della mielina, una guaina cellulare che circonda e isola i nervi, è il segno distintivo del disturbo neurologico della sclerosi multipla immuno-mediata  (SM). Quando i segmenti di questa membrana protettiva sono danneggiati, gli impulsi nervosi possono essere interrotti. I sintomi vanno da formicolio e intorpidimento a debolezza, dolore e paralisi….

Il sistema immunitario reagisce  ad una dieta ad alto contenuto di grassi e ad alto contenuto calorico in modo simile ad un’infezione batterica. Ciò è dimostrato da un recente studio condotto dall’Università di Bonn. Particolarmente inquietante: Il cibo malsano sembra rendere le difese del corpo più aggressive a lungo termine. Anche molto tempo dopo il…

Page 12 of 14 1 10 11 12 13 14

Per informazioni        +39 0444 370519